Il mio Erasmus Perugino

Siamo ragazzi provenienti dall’Olanda e dalla Germania, quindi non abbiamo bel tempo nei nostri Paesi. Ci piace il sole e per questo volevamo andare in Italia, a Perugia. C’erano posti liberi per fare l’Erasmus e la città è sia abbastanza piccola, sia bella.

Prima di venire qui abbiamo pensato che gli italiani fossero sempre in ritardo, però non è solamente uno stereotipo, è la verità! Inoltre mangiamo molta pizza e pasta - anche questo è vero – ma ci piacciono e  ci piace in generale la cucina italiana. Le pizze e anche il caffè sono molto economici, metà del prezzo che troviamo in Germania o in Olanda. Per questo motivo non c’è una giornata senza caffè!

I ragazzi di ESN sono molto simpatici e organizzano molti eventi ogni mese, per esempio cene, viaggi- se ti piace andare alle feste, sei nel posto giusto. Le lezioni che danno hanno un livello abbastanza buono e sono una buona possibilità per migliorare la nostra conoscenza della lingua italiana.

Un consiglio per gli studenti futuri potrebbe essere: non fare una prenotazione per una stanza prima di arrivare ma fallo quando arrivi qui..e mangia molti gelati!

Baci dal Nord.

Sybren e Julian

 

ESN rende lo studio più divertente

Abbiamo scelto l’Erasmus perché questo programma ci dà la possibilità di viaggiare in un altro Paese, conoscere nuove culture, imparare la lingua, quindi incontrare studenti stranieri e locali e studiare all’estero per vivere una grande esperienza.

Perugia è una città molto antica, bella e piccola ma molto viva perché ci sono molti studenti. Perugia si trova nel Centro Italia, quindi abbiamo la possibilità di viaggiare facilmente nelle altre regioni.

Prima dell’arrivo in Italia pensavo che qui ci fosse molto sole, pizza, vino, gelato e immaginavo che Perugia fosse molto verde e antica. Adesso so che c’è molto cibo, soprattutto molte altre cose buonissime oltre la pizza e la pasta.

Per noi, ESN Perugia è molto importante perché organizzano molti eventi e viaggi, in cui possiamo incontrare altri studenti di tutto il mondo. ESN rende lo studio più divertente e ci aiutano con i nostri problemi.

Vai a Perugia e segui i consigli più frequenti in Italia: “tranquilla!”, “Non ti preoccupare!”, “piano piano”, “formaggio?” e divertiti!

Mariam, Imke e Krysia

 

Il mio Erasmus

Mi piace vivere qui e nel Paese in generale perché ho appreso la lingua, il cibo, il vino e il modo di vita, insomma. 

Ho fatto un tirocinio di sei mesi a Perugia perché volevo il mio lavoro. Il mio lavoro in Francia non mi piaceva più e volevo cambiare Paese per lavorare sulla gestione dei progetti europei. Ho trovato un'offerta che mi piaceva con il programma Eurodysee . Non conoscevo l'Italia e l'italiano ma il tirocinio sembrava molto interessante. Sono stata selezionata e sono arrivata a gennaio. Perugia è una piccola, ma bellissima città vicina a delle grandi città come Firenze e Roma. 

Prima di venire a Perugia non avevo degli stereotipi sugli italiani ma delle persone mi hanno detto che sono maschilisti ma gentili. È vero che ho incontrato delle persone molto gentili, ma la cosa che più mi ha colpito è che molti di loro erano molto più sensibili che in Francia. 

Mi piace vivere qui e nel Paese in generale perché ho appreso la lingua, il cibo, il vino e il modo di vita, insomma. 

Quello che è più difficile è incontrare delle persone di Perugia e non solo delle persone straniere. Per i futuri studenti o per i tirocinanti posso consigliare di usicire per incontrare anche degli italiani per imparare la lingua.  

ESN Perugia è un'associazione che permette di incontrare altri studenti e conoscere meglio la città e l'Italia con le attività proposte. È possibile fare molte cose senza spendere molti soldi. 

Hèlène