ExchangeAbility è uno dei progetti di ESN International nato nel 2009/2010 con l'obiettivo principale di rendere ESN un'associazione più accessibile, coinvolgendo studenti con disabilità nelle attività promosse dalle sezioni locali del Network e fornendo loro le condizioni e le opportunità necessarie attraverso l'aiuto e il supporto di EDF (European Disability Forum), Youth Agora e UNICA (Network of Universities from the Capitals of Europe)

L’obiettivo principale del progetto è di accrescere la partecipazione degli stessi studenti con disabilità all'interno dei programmi di mobilità studentesca.

Il nuovo programma Erasmus+ offre l'opportunità a studenti con disabilità di prendere parte e sfruttare appieno i programmi europei di mobilità e rispetto al programma precedente, Erasmus + offre inoltre garanzie supplementari a studenti e volontari con disabilità.

Secondo le statistiche, durante l'anno accademico 20l1/2012 il numero degli studenti con disabilità che hanno preso parte al programma Erasmus è pari al 0.14% del totale e nonostante si possa vedere un aumento rispetto all'anno precedente, questo numero resta ancora troppo basso.

ExchangeAbility ha come obiettivo principale rendere ESN un'associazione più accessibile, coinvolgendo studenti con disabilità nelle attività promosse dalle sezioni locali del Network e fornendo loro le condizioni e le opportunità necessarie attraverso l'aiuto e il supporto di EDF (European Disability Forum), Youth Agora e UNICA (Network of Universities from the Capitals of Europe)

L’obiettivo principale del progetto è di accrescere la partecipazione degli stessi studenti con disabilità all'interno dei programmi di mobilità studentesca.

Il nuovo programma Erasmus+ offre l'opportunità a studenti con disabilità di prendere parte e sfruttare appieno i programmi europei di mobilità e rispetto al programma precedente, Erasmus + offre inoltre garanzie supplementari a studenti e volontari con disabilità.

Secondo le statistiche, durante l'anno accademico 20l1/2012 il numero degli studenti con disabilità che hanno preso parte al programma Erasmus è pari al 0.14% del totale e nonostante si possa vedere un aumento rispetto all'anno precedente, questo numero resta ancora troppo basso.

Obiettivi del progetto

I due principali obiettivi di ExchangeAbility sono:

  • Aumentare il numero di studenti con disabilità nei programmi di mobilità. L'obiettivo a lungo termine di questo progetto è quello di promuovere maggiori opportunità e maggior sostegno per permettere a studenti con disabilità di vivere un'esperienza all'estero, lavorando con le sezioni di ESN, le università e altri esperti nel campo della disabilità e dell'inclusione. ExchangeAbility si pone come fine quello di creare e offrire agli studenti con disabilità le migliori condizioni possibili durante il loro periodo di soggiorno all'estero.
  • Rendere ESN un'associazione più accessibile a tutti i livelli del nostro Network e per ciascuna delle attività che essa promuove. Il desiderio di Erasmus Student Network è fornire le condizioni e le opportunità necessarie per far sì che gli studenti con disabilità possano essere coinvolti attivamente anche come volontari, aiutando altri studenti universitari ospiti nella loro città traendo così beneficio dal concetto di “Internationalisation at home”.  Un altro importante obiettivo è accrescere la consapevolezza circa i temi di mobilità, istruzione e inclusione di studenti con disabilità.